Carnet da Istanbul a Il Cairo, da Tokyo a Jennè, a Delhi: l’arte di acquerellare il mondo. Di taccuino in taccuino, un pittore dell’ immaginario, tra gatti, grattacielli, moschee, sabbia.
Ver Más >>